Come vendere immagini su PhotoGulp

Metti subito in vendita le tue immagini con PhotoGulp:
 
1 - Registrati  gratuitamente, convalida il tuo account
 
2 - Carica e indicizza i tuoi lavori creativi

 

 
Informazioni Generali

Tramite PhotoGulp, dai visibilità e distribuzione ai tuoi lavori creativi in una grande vetrina internazionale visitata ogni giorno, 24ore/24, da migliaia di media buyers nel mondo.
Non ci sono spese di registrazione, nè di gestione del portfolio, e il guadagno prodotto può diventare notevole.
 
La vendita di risorse creative è un'attività soggetta a termini e condizioni che i collaboratori si impegnano a rispettare rigorosamente, tra cui:
 
Devi aver compiuto il 18simo anno di età.
 
Devi essere l'autore di tutti i contenuti che carichi sul sito.
 
Devi essere in possesso di tutti i diritti e le autorizzazioni relative agli elementi rappresentati nei lavori presentati a PhotoGulp (beni, persone, luoghi privati...)
 

 
Se sei iscritto come "Fotografo" i prezzi delle tue immagini sono preimpostati da PhotoGulp.com e riceverai una percentuale per ogni file venduto (vedi tabella sotto).  
Le immagini sono vendute con licenza "Royality Free".
 
 
 

 
 
Se sei iscritto come "Fotografo Professionista" puoi impostare il prezzo desiderato per ciascuna foto.
In questo caso le immagini sono vendute con licenza estesa (creazione e rivendita di prodotti derivati dove l'immagine sia l'elemento principale del prodotto, ad esempio in poster, gadgets, abbigliamento ecc.)
 

 
Le vendite avvenute tramite siti partner rivenditori PhotoGulp vengono regolarmente riconosciute e le percentuali corrisposte nel tuo account secondo i parametri indicati qui sopra.
 

 
Licenza Royalty-free
 

Royalty-free è un termine che indica una tipologia di contratto fra due entità (agenzia ed utilizzatore o utente), che avviene quando la prima concede il diritto alla seconda di utilizzare una risorsa, nel nostro caso la fotografia.

Il termine royalty-free significa che una volta che la licenza è stata acquisita, l'utente può utilizzare la risorsa senza limiti di tempo e spazio senza dover sostenere ulteriori costi, naturalmente seguendo le linee guida della licenza stessa. 

Il concetto di royalty-free deriva da quello di copyright, il quale permette all'autore ed all'editore di un'opera di essere gli unici utilizzatori di questa, decidendo di richiedere il pagamento per il suo utilizzo.

Royalty free non significa che l'utente sia libero di utilizzare la risorsa (fotografia, audio o video che sia) indiscriminatamente; il termine stabilisce solamente uno specifico contratto tra le due entità. Il licenziatario, di solito il creatore del contenuto, rimane comunque sempre proprietario di tutti i diritti legati all'opera prodotta, compreso il diritto di distribuirla o di permetterne la distribuzione. 

La licenza è limitata alla produzione di 50.000 copie, e non può essere applicata a prodotti destinati alla rivendita (ad esempio T-shirts o cartoline).

Rimane l'obbligo di citare sempre il nome e cognome del fotografo per chi acquista e utilizza le immagini.

 

Per superare questi limiti esistono estensioni della licenza che permettono di riprodurre il file illimitatamente, da parte di più persone e su prodotti particolari. La licenza estesa è disponibile solo per alcune fotografie, per le quali i fotografi professionisti concedono diritti più estesi.


 

Per aumentare la visibilità delle tue immagini condividile sui social network con gli appositi pulsanti.

 

Scarica la mini guida per fotografi pdf